Cercare il miglior Chirurgo Plastico a Roma sud

Se vogliamo finalmente intervenire sul seno che non ci piace più, allora dobbiamo cercare il miglior chirurgo plastico a Roma sud che abbia anche la capacità di fare una mastoplastica additiva che è il nome tecnico in cui in gergo medico si denota l’operazione di aumento del seno. Si tratta di uno degli interventi più richiesti della popolazione femminile che non apprezza il proprio seno piccolo. Le dimensioni sono qualcosa di soggettivo, nel senso che ci sono donne che possono ritenere femminile un seno particolarmente prosperoso ma in realtà sono già ben fornite da questo punto di vista, mentre altre donne che effettivamente hanno delle taglie molto piccole e vorrebbero avere un seno più visibile.

In tanti casi la mastoplastica additiva viene richiesta da donne che hanno visto modificarsi il proprio seno nel corso della vita. Potrebbe essere, ad esempio, che in seguito ad un allattamento il loro seno si sia svuotato completamente e questo non è facile da accettare per qualcuno che ha avuto sempre familiarità con un seno differente.

Questa modifica del proprio corpo potrebbe indurre ad un calo dell’autostima e comunque ad un calo dell’umore generale.

Non è neanche giusto passare il resto della vita con un corpo che non ci piace o che comunque ci mette tristezza, quando in realtà la soluzione è piuttosto semplice e alla portata di tutti.

D’altra parte, se vogliamo anche analizzare la questione dei costi, gli interventi di chirurgia plastica sono molto più accessibili rispetto ai prezzi che potevano esserci in passato.

Quali tipi di intervento al seno esistono

Esistono diversi tipi di interventi di chirurgia plastica che si concentrano sulla zona del seno.

Abbiamo già accennato, ad esempio, alla mastoplastica additiva che probabilmente è l’intervento più richiesto.

Ma esistono anche la mastoplastica riduttiva, che consente nel processo inverso ovvero andare a ridurre le dimensioni del seno e la mastopessi che interviene invece su eventuali forme cadenti o comunque poco armoniche.

Di fatto molto spesso quando si interviene sul seno comunque lo si va anche a rimodellare, non fosse altro che di solito le donne hanno due seni che sono diversi l’uno dall’altro per natura.

Quando si tratta di andare ad aumentare le dimensioni del seno vengono inserite delle protesi apposite all’interno, che devono avere la dimensione giusta che viene calcolata in base alla base di partenza del seno e alla taglia che si vuole raggiungere. Queste protesi possono essere a forma semisferica oppure a forma anatomica e la scelta dipende molto dal risultato che si vuole ottenere. Ad esempio alcune donne sono più interessate ad avere un bel profilo di seno ed altre invece ad avere un bel decolletè. Anche al tatto si tratta di protesi che possono dare una sensazione completamente differente e tutti questi dettagli sono appresi all’interno dell’ambulatorio del chirurgo estetico che abbiamo scelto, il quale ci guiderà nel percorso di scelta delle protesi, formulandoci tutti i vantaggi e gli svantaggi che potrebbe avere una scelta rispetto ad un’altra.

Puoi Contattarci al numero 0645548090